Buon Compleanno Mimì 2016: i big della canzone italiana insieme ai giovani in nome di Mia Martini

 

Buon Compleanno Mimì 2016

Buon Compleanno Mimì 2016

Mia Martini: un nome, una certezza. La certezza di trovarsi di fronte ad un’artista che, a tanti anni dalla sua scomparsa, riesce ancora a riempire il cuore di vecchie e nuove generazioni. Una donna che ha saputo lasciare il segno grazie alla sua personalità, alla sua sensibilità e soprattutto grazie alla sua inimitabile voce. Quel graffio, quel pathos, quel coinvolgimento impossibile da dimenticare per chi c’era, impossibile da ignorare per chi la scopre oggi. Ci ritroviamo a parlare di lei all’indomani di “Buon Compleanno Mimì”, la grande festa tenutasi al Teatro Nuovo di Milano, organizzata dall’Associazione Minuetto Onlus – Mimì Sarà. Presente in prima linea Leda Bertè, la terza di un trio di sorelle veramente speciale. Condotta da Luisa Corna, coinvolta sia in qualità di conduttrice che di cantante, la lunga serata musicale ha voluto rappresentare un’occasione di festa ma è stata molto utile per lanciare una serie di messaggi declinabili in diversi modi. Il primo aspetto da sottolineare è l’ampio spazio che la direzione artistica dell’Associazione ha voluto dedicare non solo ai giovani dell’Associazione ma anche a tanti altri talenti reduci dalle passate edizioni di svariati talent show televisivi dimostrando una particolare attenzione nei confronti dei giovani. In scaletta tutti i più bei brani del repertorio di Mia Martini, classici senza tempo, frutto della penna dei più noti cantautori italiani, pietre miliari della musica leggera italiana che, ad oggi, acquisiscono nuove sfaccettature interpretative senza perdere lo smalto originario. Ad arricchire la nutrita line up selezionata per l’evento, un gruppo di artisti decisamente variegato e prestigioso: Stadio, Ron, Enrico Ruggeri, Toto Cutugno, Syria, Pierdavide Carone, Loredana Errore, Irene Fornaciari si sono avvicendati sul palco del Teatro Nuovo offrendo nuove interpretazioni dei propri successi ma soprattutto misurandosi con le più belle canzoni di Mia Martini all’insegna del rispetto e del ricordo di un artista che ancora oggi rimane ineguagliabile.

Raffaella Sbrescia

 

 

TicketOne