Degni di nota: il Teatro Menotti ripropone l’ottimo spettacolo di Alberto Patrucco e Andrea Mirò

Mirò e Patrucco ph Isabella Ibba

Mirò e Patrucco ph Isabella Ibba

Dopo il successo ottenuto durante la scorsa stagione, il Teatro Menotti di Milano, riproporrà fino al 14 maggio lo spettacolo intitolato “Degni di nota. Tra Gaber e Brassens”. Un recital intenso, dal piglio graffiante che non basa la propria essenza su facilonerie e retorica bensì sulla forza dell’ironia intelligente e sulla musica di due giganti come Giorgio Gaber e George Brassens. Lo spettacolo, che vede protagonisti Alberto Patrucco e Andrea Mirò, con la partecipazione di Daniele Caldarini al pianoforte e tastiera, Francesco Gaffuri al contrabbasso e basso elettrico e Jacopo Pugliese alla batteria e percussioni, è diretto da Emilio Russo e riprende un lavoro che Alberto Patrucco aveva ideato nel 2014 in Segni (e) particolari, disco che riprendeva 13 musiche di George Brassens, tradotte dallo stesso Patrucco, inedite fino a quel momento in italiano. A tutto questo si aggiungono i monologhi dei testi di cui Patrucco è autore insieme ad Antonio Voceri nonché il contributo artistico della cantante e polistrumentista Andrea Mirò, che insieme a Daniele Caldarini ha firmato gli arrangiamenti dei brani proposti in scaletta. Il succo di questo spettacolo è cercare di ricreare un’occasione di incontro: tra generazioni, tra epoche, tra sensibilità, tra uomini e donne. Per farlo, Patrucco e Mirò hanno congiunto gli argomenti trattati da Gaber e Brassens innescando un geniale incastro tra prosa e musica, ironia e poesia, riflessione e leggerezza. Attuale e mai scontato, “Degni di nota” sbeffeggia il ciarpame di cu ci siamo circondati, esalta l’inutilità dei tuttologi privi di contenuto, ride dei nostri guai, sorride dei nostri difetti facendoci passare da sonore risate e nostalgici magoni in gola. Uno spettacolo strutturato, intelligente, che coinvolge lo spettatore, che lo incatena ad un flusso emotivo altalenante. Una lussuosa occasione per chi ha ancora voglia di provare a capire l’uomo contemporaneo lasciandosi coinvolgere dal fascino di storie e riflessioni senza tempo.       

Raffaella Sbrescia                                                                                                                      

BIGLIETTERIA

PREZZI SPETTACOLO

intero 26,50 € (25,00 € + 1,50 € prevendita)

ridotto over 60/under 14 – 14,00 € (12,50 € + 1,50 € prevendita)

TEATRO MENOTTI

Via Ciro Menotti 11, Milano – tel. 02 36592544 – biglietteria@tieffeteatro.it

ORARI BIGLIETTERIA

lunedì e mercoledì ore 15.00 | 18.00

martedì, giovedì, venerdì ore 15.00 | 19.00

sabato ore 15.30 | 19.00

domenica ore 15.00 | 17.00 solo per la vendita della replica pomeridiana

Acquisti online

con carta di credito su www.teatromenotti.org

ORARI SPETTACOLI

feriali ore 20.30

mercoledì ore 19.30

domenica ore 16.30

 

 

TicketOne