“Swing ‘n’ Milan”: tre giorni di scintillìo allo Spirit de Milan

Swing n Milan (1)

La febbre dello Swing arriva a Milano. Si chiude oggi la terza edizione di “Swing ‘n’ Milan”, il festival dedicato al Lindy Hop e ai balli Swing. Splendida e fascinosa la location prescelta per questi tre giorni ricchissimi di appuntamenti. Stiamo parlando dello Spirit de Milan, il locale  nato nel cortile della Cristalleria Livellara di Milano che, nel giro di quattro mesi ha già saputo conquistare i cuori degli appassionati del genere e non solo. Sorprendente la cura maniacale con cui tutto è stato organizzato nel dettaglio: dalle scenografie, dagli echi newyorchesi degli anni ’30, ai professionisti del look presenti in sala per un perfetto trucco e parrucco vintage. Non solo make up ma anche abiti, occhiali, accessori in stile swing per sognare ad occhi aperti. Scintillìo ed entusiasmo, energia ed elettricità hanno contagiato il numerosissimo pubblico accorso lo scorso sabato. Spaziando dai 20 a i 60 anni d’età, tutti si sono più o meno lanciati in pista con spensieratezza e disinvoltura.

Swing n Milan (4)

Ad infiammare l’atmosfera i travolgenti ritmi lindy hop, swing, charleston e balboa della NP Big Band e lo show internazionale dei Teachers Jam. La festa è continuata fino a notte fonda con la “Jack’n’Jill Competition”, in pista ovviamente  i migliori ballerini in circolazione. Il festival si chiude stasera con un’altra serata di grande intrattenimento grazie all’inconfondibile sound dei Nine Pennies. Non mancherà la competizione di ballo conclusiva “Strictly Competition” di livello avanzato che vedrà sfidarsi le coppie di ballerini più talentuose. Lo show è assicurato, vietato mancare!

Raffaella Sbrescia

TicketOne