The Who live a Milano: quando la leggenda diventa realtà anche per chi non c’era

The Who - Back to the Who tour - Mediolanum Forum

The Who – Back to the Who tour – Mediolanum Forum

Pietre miliari del rock, creatori della colonna sonora di una generazione di giovani ribelli, pionieri del movimento punk, fautori di un’identità per i giovani britannici, nonchè creatori della rock opera, i mitologici Who tornano a Milano a distanza di 49 anni da quel lontanissimo 25 febbraio del 1967 al Palalido in occasione del “Back to The Who tour”, ovvero l’imperdibile avventura live che celebra il cinquantennale dei primi cultori di quel caos ribelle di cui avremmo tanto bisogno oggi. L’atmosfera al Mediolanum Forum era di quelle celebrative fin dalle prime ore del pomeriggio, il  concerto, iniziato con dieci minuti di anticipo alle 20.53, è stato subito ricco e vibrante. Muri di suono, pose iconiche, grafiche e visuals hanno ridisegnano per filo e per segno i tratti peculiari della storica band inglese che, ad oggi, schiera la mente, il chitarrista Pete Townshend,  la voce, Roger Daltrey, con una sezione ritmica composta da Pino Palladino al basso e da Zak Starkey, figlio di Ringo Starr, alla batteria.

The Who - Back to the Who tour - Mediolanum Forum

The Who – Back to the Who tour – Mediolanum Forum

Con un concerto della durata di due ore, i The Who hanno idealmente ripercorso tutte le tappe miliari della loro storia passando dagli album più venduti come Tommy, Quadrophenia e Who’s Next a gioielli singoli come The Kids Are Alright o la struggente  Behind Blue Eyes ma soprattutto di essere ancora in grande forma. Il finale è davvero incendiario con le potentissime Baba O’Riley e Won’t Get Fooled Again. Nessun bis, così come da tradizione, ma tanta tanta emozione e gratitudine per aver avuto il privilegio di poter conoscere dal vivo artisti di una pasta che forse non esiste più.

Raffaella Sbrescia

Video: presentazione della band e saluti finali

Setlist

“Can’t Explain”
“The seeker”
“Who Are You”
“The Kids Are Alright”
“I Can See For Miles”
“My Generation”
“Behind Blue Eyes”
“Bargain”
“Join Together”
“You Better You bet”
“5:15″
“I’m One”
“The Rock”
“Love Reign O’er Me”
“Amazing Journey”

“Tommy”

“The acid Queen”

“Pinball Wizard”

“See Me Feel Me”

“Baba O’Riley”,

“Won’t Get fooled Again”.

 

TicketOne