Negramaro collezionisti d’amore e di sold out. Il live report del concerto a Varese

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Questa è la storia di un mare fatto di gocce, un mare riccamente popolato di suoni, di occhi, di braccia, di cuori, di parole, di emozioni. Una storia che ha preso vita all’interno del PalaWhirlpool di Varese, un palazzetto dello sport che, per quanto piccolo, ha saputo trasformarsi in un vero e proprio catino bollente grazie ad un’atmosfera tipica da concerto anni ’70: file chilometriche, spazi angusti, anime affamate di stimoli nuovi. Cuore pulsante di questa storia fatta di lacrime, sorrisi, sudore ed incontenibile energia sono i Negramaro: sei artisti, sei amici, sei uomini,ormai maturi e consapevoli, che hanno voluto e saputo coinvolgere il pubblico in maniera piena, appagante, totalizzante.

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Il loro concerto fonde e coniuga immagine e suono, è un’esperienza audiovisiva imponente, sperimentale, stimolante. Ogni brano in scaletta, che sia uno storico successo o uno dei singoli estratti dall’ultimo album “La rivoluzione sta arrivando”, rappresenta un elemento fondamentale di un puzzle unico. Colpisce la scelta della band salentina di buttare giù i muri e i preconcetti della musica pop rock italiana scegliendo dei suoni molto più duri, diretti, metallici, potenti, muscolari prontamente bilanciati dalle code acustiche rilanciate alla fine di ogni brano.Una scelta coraggiosa ma vincente quella di mostrare la doppia essenza di parole capaci di posarsi prima e stratificarsi sotto i lembi dell’ epidermide.

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

“Sei tu quel sole che fa crescere anche gli alberi, sei tu la luna che addormenta tutti gli angeli, sei tu l’inizio di ogni cosa che tu immagini e sei la fine di ogni limite che superi”, canta Giuliano in “Tutto qui accade”, il brano che, ad oggi, rappresenta il surplus ultra di una scaletta già ricca ed eterogenea in grado di toccare magicamente gli angoli più reconditi dell’anima cicatrizzando le ferite e ammorbidendo le spigolosità che la vita ci pone davanti a piè sospinto.

 Raffaella Sbrescia

Setlist

Sei tu la mia città
Posto dei santi
Attenta
Meraviglioso
Nuvole e lenzuola
L’ultimo bacio
Se io ti tengo qui
Sole
Una storia semplice
Tutto qui accade
Via le mani dagli occhi
Sei
Fino alla fine del secolo
Basta così
Lo sai da qui
La rivoluzione sta arrivando
Onde
Ti è mai successo
L’amore qui non passa
Solo 3 min
Estate
L’immenso
Parlami d’amore
Mentre tutto scorre/La finestra

Photogallery a cura di: Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

Negramaro live ph Luigi Maffettone

TicketOne