Sergio Marchegiani rilegge i “Notturni” di Chopin in un doppio cd

sergio marchegiani

Sergio Marchegiani rilegge Chopin, suo autore prediletto, con un’incisione integrale dei suoi Notturni. “Nocturnes”, per l’appunto, un doppio cd da ascoltare preferibilmente al buio, quando l’udito si aguzza e l’immaginazione si fa incredibilmente fervida e attiva spalancando le porte del cuore e schiudendo i catenacci dei nostri sogni più intimi. Marchegiani sceglie di eseguire Chopin grazie alla sicurezza acquisita attraverso numerose esibizioni dal vivo. La scelta di incidere nasce, invece, dall’ inesauribile abnegazione del pianista alessandrino e dalla grande cura con cui egli riesce a muoversi all’interno di un’opera così accesa ed incontenibile. I “Notturni”, rappresentano, infatti, un ciclo monumentale all’interno della produzione di Chopin, il quale compose l’intera sezione come se si trattasse di un diario intimo. Un unico profilo lirico esaltato da innumerevoli e regolari cambi armonici.

Colori, proporzioni, sfumature, riverberi e richiami semantici si intrecciano, si incontrano, si scontrano grazie ad armonie ricercate, ora voluttuose, ora spettrali. Brani che, nel corso dei secoli, hanno avuto il privilegio di continuare a vivere, assumendo via via forme interpretative sempre diverse. In perfetta comunione con Chopin, Marchegiani ci offre, quindi, la straordinaria occasione di ammirare e avvicinarci, con tocco italiano, ad una perfetta combinazione di elementi sonori dal fascino immaginifico.

Raffaella Sbrescia

Acquista “Sergio Marchegiani plays Chopin” su iTunes

TicketOne