E’ in arrivo il Festival Giorgio Gaber 2013

Partirà domani l’attesa edizione del Festival Giorgio Gaber 2013.
Un intero mese di manifestazioni con 25 appuntamenti di divulgazione, in ricordo del decennale della scomparsa, che, oltre alle due serate di Viareggio, centro nevralgico della manifestazione, si svolgeranno nei Comuni di Camaiore, Lucca, Pietrasanta, Seravezza, Massarosa e Capannori.
Apre la kermesse, la città di Camaiore, dove Gaber aveva scelto di vivere, con “Le strade di notte”, evento popolare diretto e organizzato da Gian Piero Alloisio, amico storico e collaboratore di Gaber, che prende il titolo proprio da una delle sue più celebri canzoni.
Lo spettacolo itinerante su testi di Gaber e Luporini, vedrà la partecipazione di oltre 300 artisti che invaderanno le vie del centro storico, in sedici diversi palcoscenici e che si protrarrà per circa quattro ore, dando vita ad una vera e propria notte bianca “gaberiana”.
Sabato 6 luglio alle ore 18:00 a Pietrasanta, Paolo Villaggio inaugurerà la mostra fotografica “Gaber al Piccolo”. Realizzata nel 2003 dal Piccolo Teatro di Milano, grazie al mitico fotografo di Strehler, Luigi Ciminaghi, la mostra documenta le numerose rappresentazioni di Gaber nello storico Teatro milanese e sarà allestita nella Villa La Versiliana, luogo in cui soggiornò D’Annunzio.
A partire da lunedì 8 luglio, sempre a Camaiore, 11 appuntamenti ad ingresso libero. Tratti dal prezioso archivio della Fondazione Gaber, una serie di filmati inediti, volti a ripercorrere la carriera del Signor G, accompagneranno le comiche esibizioni degli artisti, fra i quali: Enzo Iacchetti, Massimo Boldi, Maurizio Lastrico, Zuzzurro e Gaspare, Enrico Bertolino, Oblivion, Paolo Rossi, Teo Teocoli e Mario Lavezzi, Senso d’Oppio e Piero Chiambretti.
Il 19 e 20 luglio, Viareggio ospiterà le due tradizionali serate con interpreti eccezionali di canzoni e monologhi del Signor G, fra i quali: Gian Piero Alloisio, Annalisa, Arisa, Rossana Casale, Geppi Cucciari, Niccolò Fabi, Nino Formicola, Enzo Iacchetti, Paolo Jannacci, Mercedes Martini, Ministri, Andrea Mirò, Oblivion, Paolo Rossi, Renzo Rubino, Enrico Ruggeri, Paolo Simoni, Lucia Vasini.
Completano il cartellone alcuni incontri al Caffè de la Versiliana, con Enzo Iacchetti (18 luglio), Rocco Papaleo (19 luglio), Claudio Baglioni (21 luglio) e Roberto Bolle (27 luglio).
Le informazioni sullo svolgimento del Festival e i relativi aggiornamenti saranno disponibili sul sito internet ufficiale della FONDAZIONE GIORGIO GABER, www.giorgiogaber.it

TicketOne