Le “Diavolerie” di Rob Von Datty

Roberto Datti, in arte barone Von Datty, è un giovane ed intraprendente cantautore nato a Tivoli e “Diavolerie” è il titolo del suo ep d’esordio, nonché primo volume di quella che sarà la “Trilogia della Notte”.
Le 6 tracce che compongono il suo lavoro sono solo un assaggio di un repertorio creativo, estremamente eterogeneo,  pronto a zampillare idee qua e là.
L’immaginario di Von Datty è visionario, variegato, ora sognante e delicato, ora oscuro ed inquietante.
La sua incosciente creatività musicale rende il disco appetibile e curioso, nonostante un cantato sicuramente da rivedere.
Le sonorità misticamente enigmatiche di Diavolerie accompagnano l’ascoltatore, con un’inaspettata classe, verso le atmosfere più frizzanti di Von Datty.
Gli archi rockeggianti e la grottesca visione dark de Le streghe indirizzano l’immaginario collettivo verso le migliori pellicole di Tim Burton. Il cocktail di carne, sangue ed umidità di Cronache notturne è servito un attimo prima che ci rimettiamo in viaggio sulle strade ricoperte di nebbia di Nouvelle Vague.
La delicata poesia di Aiutami , la ballata dell’ep, chiude,  infine, questa prima degustazione
della promettente carica creativa di Datty.

TicketOne