Tutto pronto per la XIX edizione del Vò on the Folks

Comincerà il 1 febbraio 2014 la nuova edizione di “Vo’ on the Folks”, la rassegna dedicata alla world music, diretta da Paolo Sgevano, in programma alla Sala della Comunità di Brendola, in provincia di Vicenza, fino al 15 marzo. Quattro serate evento con artisti internazionali, da Antonella Ruggiero a Moxie, da Söndörgő The Sidh offriranno al pubblico la possibilità di apprezzare ed approfondire la conoscenza della musica tradizionale senza dimenticare l’importanza dello sviluppo e l’evoluzione della ricerca strumentale. L’apertura del festival sarà affidata alla band italo-scozzese The Sidh, il volto nuovo della musica celtica. Lo stile del gruppo racchiude la sintesi di whistles e cornamuse, di tastiere e percussioni, di ritmi elettronici e bretoni. I protagonisti del secondo concerto, in programma il 15 febbraio, saranno, invece, gli ungheresi Söndörgő. Il quintetto guidato dai fratelli, interpreterà “Tamburising – Lost music of the Balkans”, il quarto e ultimo lavoro discografico del gruppo mentre il 1 marzo ci sarà lo spettacolo di Antonella Ruggiero e Maurizio Camardi, in scena con “Universi Diversi”, il nuovo progetto live che avvicina due artisti apparentemente distanti tra loro. A chiudere il sipario sul “Vò on the Folks” saranno gli irlandesi Moxie con accenti folk, rock, bluegrass e new age.

TicketOne